AstronautiCAST 09×29 – Astronauta Suborbitale Tedesco

INTRO
#astronauticast il nostro hashtag ufficiale su Twitter/Google+
@AstronautiCAST ora è anche su twitter

NEWS
ISS: Annunciati due nuovi equipaggi per la ISS
ESA: Alexander Gerst comandante della ISS nel 2018
CINA: Decisa la data per il primo test dei nuovi veicoli spaziali cinesi

INTERLUDIO
Grazie a tutti quelli che ci supportano (come ad esempio Veronica)
Questua

RUBRICHE
Le storie dei nipoti di Nonno Apollo: Il primo satellite Americano e la Stewart Committee
Gli Spinoff della Vero: Gli Spinoff della Vero: sensori di temperatura per cemento armato
AstronautiQuiz: Soluzione alla domanda della scorsa settimana e nuova domanda; Qual è stato il cosmonauta più giovane ad andare nello spazio? E l’astronauta?

LINK DELLA SETTIMANA
Moda: Couture in Orbit
Fiera: Model Expo – Roboval
Eventi:Pint of Science

In redazione
Michael Sacchi
Riccardo Rossi
Veronica Remondini

Sigle e musiche di accompagnamento
Kevin MacLeod – Ouroboros
Kevin MacLeod – Pamgaea

2 Risposte

  1. campagnolo ha detto:

    perché non si utilizza la Luna come base di preparazione degli astronauti ?…..sarebbe una ottima base di allenamento…..sia come camminare sia come sopravvivere sia per la lontananza dalla Terra…..

  2. Michael Sacchi ha detto:

    Perché la luna non è dietro l’angolo. Raggiungere la luna e mantenere una base permanente non è alla portata attualmente. Quello che descrivi è quasi un obiettivo finale, più che un atto preparatorio. Un astronauta sulla luna è nel pieno della sua carriera, un privilegio toccato solo a 12 persone. altro che allenamento 🙂

    Se invece intendi qualcosa di più strategico, ovvero puntare a realizzare una base permanente sulla luna come preparazione a qualcosa di più ardito… Non sei il solo. È forse uno dei temi più dibattuti (con più o meno cognizione di causa) su Forumastronautico.it