AstronautiCAST 03×21 – Cronache Marziane

Eccoci qui, con il rientro di Luigi Morielli dagli States, a portarvi le ultimissime notizie astronautiche, insieme al consueto appuntamento con l’almanacco del mese.

Protagonista di questo episodio è il Pianeta Marte, oggetto di diverse missioni esplorative passate, in corso e future, delle quali facciamo il punto. Altre news arrivano poi dal Giappone, che rivolge le sue attenzioni al pianeta Venere e che sperimenterà la tecnologia delle vele solari.

Infine, commentiamo insieme gli strafalcioni della stampa nostrana in campo astronautico. Stavolta la vittima è la sonda marziana Phoenix.

E poi molto, molto altro ancora… non vi rimane che ascoltarci!

Come sempre attendiamo i vostri commenti e suggerimenti.

Vi ricordmiamo che AstronautiCAST partecipa agli European Podcast Awards. Chiediamo di esprimerci il vostro sostegno con un voto (o due, o tre, anche la nonna dovete fare votare!!), unico mezzo per provare a scalare una classifica difficilissima, dove campeggiano i migliori podcast italiani e non. Eccovi il link per esercitare il vostro “diritto/dovere”:

Abbiamo parlato di:

  • STS-132
  • Sonda Akatsuki verso Venere
  • Scelta la finestra di lancio per Curiosity (Mars Science Laboratory)
  • Opportunity batte il record di Viking
  • Phoenix definitivamente perduto
  • Ariane 5 al 50-mo  lancio

Materiale segnalato:

Redazione:

  • Michael Sacchi
  • Marco Zambianchi
  • Luigi Morielli

Sigle e musiche di accompagnamento:

  1. “Run & Hide” – autore: Cool Cavemen – album: Raw
  2. Above The Sky – autore: Craftlass

Il podcast è rilasciato sotto licenza Creative Commons “BY-NC-SA 2.5 Italia”.
Creative Commons License

2 Risposte

  1. RikyUnreal ha detto:

    Ho riascoltato poco fa la puntata (ero presente in chat durante la diretta).

    In effetti il ritorno ad un configurazione a 3 persone ha dato un bel reboost alla puntata. 🙂

    Ottimo l’infervoramento di Marco, anche se non ho capito bene cos’è stato quel tentativo di musichetta di sottofondo.

    E a proposito di musica di sottofondo, mi ero scordato del volume dell’almanacco del giorno dopo… e mi sono ri-distrutto un timpano 😛

    Ciao!

  2. phoenix 1994 ha detto:

    Quel tentativo di musichetta di sottofondo era un video che tentava di partire.