AstronautiCAST 04×18 – Flauti e melodie kepleriane

Finalmente una sigla per Annali Marziani e tante chiacchiere astronautiche per una puntata Extra Large

Abbiamo parlato di:

  • Contatto ARISS con Villasanta
  • Marco Zambianchi Su RMC
  • Liberty Rocket
  • HLV “Filippo”.
  • Status STS-133

Rubriche:

  • Annali Marziani
  • Lanci del mese
  • Link della settimana: Zompato 🙂 Perdonateci!

Redazione:

  • Michael Sacchi
  • Marco Zambianchi
  • Luigi Morielli
  • Paolo Amoroso
  • Riccardo “Unreal” Rossi

Sigle e musiche di accompagnamento:

  1. Lift off – Adam Certamen Bownik – Album: Ecosphere
  2. Marte secondo Keplero: http://www.arcadido.com/musica/musica.htm
  3. Flauti  e strumenti dei ragazzi della scuola di Villasanta

8 Risposte

  1. lpalli ha detto:

    Ascoltando dal bus e proseguendo l’ascolto in metro e treno.

  2. Michael ha detto:

    lpalli: Grandioso. Sei l’ascoltatore del mese. Che dico del mese? Della settimana! 😛
    Grazie del feedback!

  3. phoenix 1994 ha detto:

    Due piccole cose: la nuova sigla di Annali Marziani è un pò lugubre, preferivo quella di Paolo Nespoli anche se non centrava niente. E la sigla finale non è che sia poi così entusiasmante, anche se si ascolta e distingue il pezzo che suonano.
    Ormai mi conoscete, sono quello delle sigle, gong ed effetti sonori vari.

  4. Michael ha detto:

    La sigla è stata scelta da Paolo e IMHO rispecchia Paolo. Con questo non voglio dire che Paolo sia lugubre 😀 tutt’altro!
    E’ solo perfettamente in tema perchè è una rappresentazione “atipica” di un fenomeno fisico (l’eccentricità dell’orbita dei pianeti, Marte in questo caso) in una forma “diversa” e adatta alla divulgazione.
    It’s science, baby 😀

    La sigla finale era temporanea, e solo per “celebrare” il felice andamento del contatto ISS della scuola di Villasanta. Ho qualche idea per il futuro 😉

  5. phoenix 1994 ha detto:

    Craftlass?!?

    P.S: ho notato che nel riquadro “Prossima diretta” c’è scritto 17/01/2011 invece di 17/02.

  6. Paolo Amoroso ha detto:

    Se la sigla di Annali Marziani sembra lugubre, allora è appropriata, perché Marte è il dio della guerra e nella fantascienza tradizionale i marziani sono ostili. A me suggerisce mistero e suggestione, quindi rende bene il clima di mistero che c’è sempre stato a proposito di Marte.

  7. RikyUnreal ha detto:

    lpalli credo che abbia fatto il regalo più bello che si potesse fare a Mike 🙂

    Riascoltando il mio commento serio su Obama, mi sono reso conto di una cosa: meno parlo meglio è…
    Paradossalmente sono meno deliranti le mie battute, se messe a confronto con i miei discorsi formali.

  8. Andrea ha detto:

    io vi ascolto in auto per andare in ufficio 🙂